Categoria:Notizie

Welfare nel CCNL Industria Metalmeccanica

Il settore metalmeccanico industria, con il rinnovo contrattuale del 23/11/2016 ha regolamentato a livello nazionale una nuova politica retributiva. Dal 1 giugno 2017 le aziende devono mettere a disposizione dei dipendenti beni e servizi per un valore pari a : 100,00 euro per l’anno 2017 150,00 euro per l’anno 2018 200,00 euro per l’anno 2019 Da utilizzare entro il 31 maggio dell’anno successivo. Tali servizi spettano ai lavoratori che abbiano…

Leggi Tutto

Formazione continua CCNL Industria Metalmeccanica

Nell’ultimo rinnovo contrattuale dell’Industria Metalmeccanica è stato introdotto il diritto alla formazione continua per i dipendenti assunti a tempo indeterminato. Si tratta di coinvolgere detti lavoratori in un percorso formativo di almeno 24 ore da realizzare nell’arco del triennio 2017/2019. La formazione deve essere volta a far acquisire competenze trasversali: linguistiche, digitali, tecniche o gestionali. Per i lavoratori part time, la quota delle 24 ore triennali si calcola riproporzionando le…

Leggi Tutto

Bonus pubblicità (Legge n. 96/2017): anticipazioni sul regolamento attuativo

Possono godere dell’agevolazione i titolari di reddito d’impresa o di lavoro autonomo e gli enti non commerciali che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie: il valore deve superare di almeno l’1% gli analoghi investimenti effettuati nell’anno precedente sugli stessi mezzi di informazione il credito è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di micro, piccole e medie imprese in sede di prima applicazione, l’agevolazione…

Leggi Tutto

Lavoro: modalità di pagamento delle retribuzioni

A decorrere dall’1.7.2018, è vietato corrispondere le retribuzioni in contanti al lavoratore ma bensì devo essere utilizzati uno dei seguenti mezzi: bonifico sul conto identificato dal lavoratore; strumenti di pagamento elettronico; pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro ha aperto un c/c di tesoreria con mandato di pagamento; emissione di assegno consegnato direttamente al lavoratore o, in caso di suo comprovato impedimento, ad un…

Leggi Tutto

Spese scolastiche

Viene riconosciuta una detrazione del 19% in merito: spese universitarie (iscrizione ai corsi di laurea, post laurea, canoni di locazione per studenti fuori sede, ecc.) sostenute dallo studente oppure dal soggetto di cui questi è fiscalmente a carico; spese d’istruzione per la frequenza di scuole dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado del sistema nazionale d’istruzione.   Novità Detrazione del 19% del canone di…

Leggi Tutto

Interventi per la promozione di nuove imprese e di innovazione dell’imprenditoria femminile

La Regione del Veneto ha emanato un bando per promuovere e sostenere le PMI a prevalente partecipazione femminile. Beneficiari: micro, piccole e medie imprese che operano nei settori dell’artigianato, dell’industria, del commercio e dei servizi che rientrano in una delle seguenti tipologie: imprese individuali di cui sono titolari donne residenti nel Veneto da almeno due anni; società anche di tipo cooperativo i cui soci e organi di amministrazione sono costituiti…

Leggi Tutto

Assegni familiari: chi ne ha diritto e come richiederli

Gli assegni per i nuclei familiari sono un sostegno per le famiglie dei lavoratori dipendenti e dei pensionati che lavoravano come dipendenti. Il nucleo familiare con possibilità di richiesta per percepire gli assegni familiari deve essere composto dal richiedente, ovvero coniuge non legalmente ed effettivamente separato e i familiari fiscalmente a suo carico. Il reddito considerato per l’erogazione degli assegni familiari è quello che deriva dall’insieme delle somme guadagnate da ogni singolo componente della famiglia stessa. Si fa riferimento all’anno solare precedente con…

Leggi Tutto

Telefisco 2017

Comunicazioni IVA Nel corso del convegno tenutosi il 2 febbraio 2017, il viceministro dell’Economia ha anticipato che in riferimento alle nuove comunicazioni Iva, sarà molto probabile l’introduzione di due trasmissioni semestrali per il 2017 anziché trimestrali. Il primo termine potrebbe essere posticipato al 18.09.2017, mentre il successivo dovrà essere effettuato entro il 28.02.2017 L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i contribuenti che si avvalgono del regime forfetario di vantaggio (ex…

Leggi Tutto

Bonus Cultura

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2016 il bonus da 500 euro per chi compie 18 anni nel 2016. Per fruire della card cultura giovani, ovvero del bonus di 500 euro per libri, musei, cinema e spettacoli culturali, i diciottenni dovranno registrarsi alla piattaforma informatica dedicata entro il 31 gennaio 2017. La carta sarà poi utilizzabile entro e non oltre il 31 dicembre 2017 per…

Leggi Tutto

Contratto a tempo determinato. Modifica termine

La disciplina del rapporto di lavoro a tempo determinato, come integrata dal Jobs Act, prevede delle specifiche fattispecie ricorrendo le quali può determinarsi la modifica del termine inizialmente fissato per il contratto. Il rapporto di lavoro a tempo determinato infatti può legittimamente cessare prima della scadenza del termine per comune volontà delle parti oppure per recesso per giusta causa.