Notizie

Bonus ristrutturazioni e mobili

Sembra confermata la validità anche per tutto il 2017 della detrazione “potenziata” IRPEF del 50% per le ristrutturazioni edilizie così come l’importo massimo di spesa di 96.000 euro per unità immobiliare. Il bonus mobili ed elettrodomestici dovrebbe essere prorogato fino al 31 dicembre 2017. Pertanto, i contribuenti che hanno effettuato lavori di ristrutturazione edilizia potrebbero usufruire della detrazione del 50%, per una spesa massima ammissibile di 10.000 euro, per l’acquisto…

Leggi Tutto

Bonus Cultura

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2016 il bonus da 500 euro per chi compie 18 anni nel 2016. Per fruire della card cultura giovani, ovvero del bonus di 500 euro per libri, musei, cinema e spettacoli culturali, i diciottenni dovranno registrarsi alla piattaforma informatica dedicata entro il 31 gennaio 2017. La carta sarà poi utilizzabile entro e non oltre il 31 dicembre 2017 per…

Leggi Tutto

Ecobonus

Da alcune anticipazioni, l’ecobonus del 65% per gli interventi di efficienza energetica verrà prorogato fino al 31 dicembre 2017. Il beneficio sarà mantenuto fino al 31 dicembre 2021 qualora gli interventi riguardino parti comuni degli edifici condominiali e degli Istituti autonomi per le case popolari e la detrazione salirà al 70% per interventi sull’involucro e al 75% per miglioramento della prestazione energetica invernale e estiva.

Contratto a tempo determinato. Modifica termine

La disciplina del rapporto di lavoro a tempo determinato, come integrata dal Jobs Act, prevede delle specifiche fattispecie ricorrendo le quali può determinarsi la modifica del termine inizialmente fissato per il contratto. Il rapporto di lavoro a tempo determinato infatti può legittimamente cessare prima della scadenza del termine per comune volontà delle parti oppure per recesso per giusta causa.

Unioni civili. Riflessi sul rapporto di lavoro

Sono tanti i riflessi che la Legge sulle Unioni Civili (L. n. 76/2016) ha sul rapporto di lavoro dei partner uniti ai sensi della predetta Legge. L’art. 1 comma 20 estende, in molti casi, la disciplina prevista in caso di matrimonio a quella in caso di unione tra persone dello stesso sesso. Questo, dal punto di vista pratico comporta, che i datori di lavoro e operatori di settore debbano rivedere…

Leggi Tutto

Equitalia riammette alla rateazione

Con la Legge n°160/2016, viene introdotta la possibilità per i contribuenti decaduti alla data del 1° luglio 2016 dal beneficio della rateazione, prevista dall’articolo 19, commi 1, 1-bis e 1-quinquies, del Decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, concessa in data antecedente o successiva al 15 ottobre 2015, di essere riammessi nuovamente alla dilazione sino ad un massimo di 72 rate.

IMU e TASI 2016…novità

Abolizione TASI per le abitazioni principaliLa legge di stabilità 2016 ha modificato il comma 639 della l. 147/2013 stabilendo che la TASI non è dovuta dal possessore e dall’utilizzatore dell’abitazione principale e relative pertinenze (eccetto gli immobili di cat. A1/A8/A9 e relative pertinenze). Pertanto, la TASI non sarà dovuta sia dai proprietari, sia dagli utilizzatori (locatari o comodatari) che adibiscono ad abitazione principale l’immobile. Agevolazione immobile concesso in comodato La legge di…

Leggi Tutto

730 : arriva la proroga….

Con un Decreto Legge approvato dal Consiglio dei Ministri arriva la proroga per la presentazione del Modello 730. Il nuovo termine dovrebbe essere il 22 luglio, anche se potrebbe essere portato al 23 luglio che cade di sabato, con conseguente posticipazione al successivo lunedì 25. Le condizioni della proroga dovrebbero essere le stesse dello scorso anno e quindi per Caf e intermediari varrà ancora la regola dell’80% delle dichiarazioni da…

Leggi Tutto

La certificazione del contratto di co.co.co.

Con l’entrata in vigore del D.Lgs. n. 81/2015, a partire dal 25 giugno 2015 non risulta più obbligatoria l’indicazione del progetto nei contratti di collaborazione coordinata e continuativa. Nell’attuale quadro normativo, tali forme di collaborazione faranno riferimento all’art. 409 del c.p.c. La presenza di un progetto in una co.co.co. non deve intendersi come vietata, ma non ne costituisce più elemento qualificante. A fronte della eliminazione del progetto, l’art. 2, co….

Leggi Tutto

Voucher baby-sitting. la procedura telematica

L’INPS, con la Circolare n. 75 del 6 maggio 2016, ha comunicato che la corresponsione di voucher per l’acquisto di servizi di baby-sitting può essere effettuato esclusivamente online. Per accedere alla nuova procedura telematica, è necessario munirsi di PIN. In alternativa al PIN l’accesso alla procedura è consentito anche mediante autenticazione tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). La madre, riconosciuta beneficiaria dei voucher…

Leggi Tutto